Gli indici mondiali hanno mostrato una pausa di riflessione nei primi tre giorni della settimana scorsa, per recuperare poi nel fine settimana. Aveva preoccupato il Nasdaq, più che mai soggetto, a quanto sembra, alle conseguenze della rotazione settoriale.

 

In realtà, alcuni analisti sostengono che le conseguenze della rotazione settoriale, per quanto riguarda i tecnologici, è sostanzialmente finita: e il settore continuerà a performare in parallelo agli altr comparti economici.

 

E’ stato solo un momento di pausa? O ci aspetta una seconda quindicina di maggio turbolenta? Volatilità in calo o in aumento?

 

Il Martedì della Borsa con il metodo Scelta Vincente: selezioniamo i titoli migliori su cui puntare in diretta, insieme con te.

 

Relatore: Giorgo Pallini, autore di Scelta Vincente sull’Istituto Svizzero della Borsa

Presenta: Maurizio Monti, editore di Traders’ Magazine Italia